Skip to main content

Rete nazionale per la formazione MINT 2017–2020

Nell’era dell’industria 4.0 e del digitale, l’importanza di avere persone con una buona formazione in tecnologia e scienze naturali è più grande che mai. Per soddisfare la sempre crescente domanda di personale qualificato in queste materie, non si può prescindere dall’introduzione di misure di politica formativa volte a rafforzarne la preparazione.

Nell’ambito dei sussidi vincolati a progetti 2017-2020, varie scuole universitarie professionali e alte scuole pedagogiche svizzere hanno avviato un programma quadriennale intitolato «Creazione di una rete nazionale per la promozione della formazione MINT – formazione iniziale e continua dei docenti in tutte le scuole universitarie» (in breve: Rete per la formazione MINT).

Finalità

L’obiettivo del programma è contribuire in generale alla promozione della formazione MINT e, nello specifico, alla risoluzione della carenza di personale qualificato nel settore MINT per mezzo della condivisione del know-how e la partecipazione delle scuole universitarie professionali di indirizzo tecnico e delle alte scuole pedagogiche alla formazione iniziale e continua dei docenti. A medio termine, si vuole in questo modo accrescere attraverso gli insegnanti l’interesse e la passione dei bambini e dei giovani nei confronti delle tematiche MINT, in particolare in riferimento alle ragazze e alle giovani donne.

Risultati

Dal 2017 al 2020 sono stati realizzati complessivamente 27 progetti, tutti con l’obiettivo di valorizzare la formazione MINT nella scuola dell’obbligo attraverso una stretta collaborazione fra Alte Scuole Pedagogiche e Scuole Universitarie Professionali nel campo della formazione degli insegnanti. Le esperienze acquisite dimostrano che l’obiettivo è raggiungibile in modo diversi. Gli approcci sono molteplici, così come le tematiche MINT. Alcuni progetti sono stati concepiti completamente ex-novo, altri rielaborati sulla base di progetti esistenti. Infrastrutture come laboratori, atelier ecc. sono state utilizzate in comune. Ciò ha consentito di creare interessanti sinergie fra didattica specialistica, scienza, competenze applicative e attinenza pratica. La seguente visualizzazione illustra con chiarezza la molteplicità dei progetti e dei loro risultati:

mint-bildung-ht-fhnw-it.png

Il programma Rete nazionale per la formazione MINT sarà allargato nell’ambito della continuazione del programma nel periodo 2021-2024.

Per ulteriori informazioni: Rete nazionale per la formazione MINT 2021-24 (in tedesco)

Cosa sono i «sussidi vincolati a progetti»?

Il programma «Rete per la formazione MINT» è stato elaborato nell’ambito dei cosiddetti sussidi vincolati a progetti per l’attuale periodo ERI 2017-2020. Questo strumento di finanziamento federale mira a sostenere primariamente progetti che coinvolgono tutte le scuole universitarie, in particolare quei progetti che riguardano «compiti importanti per la politica universitaria a livello nazionale» conformemente alla nuova legge federale sulla promozione e sul coordinamento del settore universitario (art. 59 LDLP). Per il periodo ERI 2017-2020, per la prima volta tutti i tipi di scuole universitarie (SUP, ASP, università) possono ricevere sussidi vincolati a progetti da un credito comune. Il programma «Rete per la formazione MINT» è uno dei 15 progetti approvati per il periodo ERI 2017-2020.

Ulteriori informazioni sui sussidi vincolati a progetti

Contact

Clelia Bieler
Clelia Bieler Projektleiterin MINT-Bildung / Diversity-Beauftragte
Telefon : +41 56 202 81 75 (Direkt)
Diese Seite teilen: